Blog: http://B612.ilcannocchiale.it

il cuore si rade

il cuore si rade.
la lama scivola radente sulle pareti sconnesse dagli amori impossibili.
sottile affonda negli spazi già lacerati freddando i battitti battuti e poi perduti.
promesse di non tagliare.
ma la natura della lama fa paura.
taglierà, finchè c'è da tagliare.


Pubblicato il 4/12/2007 alle 15.14 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web