Blog: http://B612.ilcannocchiale.it

a ritroso

rinascere.
come se si potesse chiedere di risorgere.
resuscitare un'anima è più di vivere.
ci si avventura nel fondo solo quando si pensa di conoscere il limite del buio.
abbaio alla vita come un cane troppo stanco della catena.
la tiro appena.
così, giusto per ricordare alla mia schiena il peso del tempo che tira.
e in uno strappo
rinascere.

Pubblicato il 10/3/2009 alle 23.37 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web